NUTRIMENTO CONSAPEVOLE

Un rapporto armonioso

con il cibo e il corpo 

grazie alla consapevolezza 

di sé stessi 

Penso che il cibo sia come uno strumento di lavoro, con la sua specifica funzione ed è la sapienza e l'esperienza di chi lo usa che fa la differenza. 


Se si usa l'ascia per piantare un chiodo e non si riesce nell'impresa, non possiamo prendercela con gli utensili 😉

Un rapporto armonioso con il cibo e il proprio corpo può arrivare grazie alla consapevolezza di sé stessi 

 

Questa nasce attraverso l'osservazione attenta di sé in relazione al cibo:
come stiamo, come si sente il corpo, quali sono le emozioni e i pensieri che ci attraversano quando si tratta di mangiare.


Imparare ad ascoltarsi e conoscersi entra profondamente in noi, nutrendoci meglio di qualsiasi alimento. 

Questo può donarci dei risultati davvero soddisfacenti,


Al giorno d'oggi abbiamo molte informazioni sui cibi e grandi possibilità di approvvigionamento della nostra tavola, se ci aggiungiamo una conoscenza intima di come siamo fatti avremo una marcia in più sulla strada del benessere.


Sappi che oltre ad essere uno chef professionista sono un gran mangione ma anche un grande amante del fitness...

Da anni mi destreggio per vivere nel giusto equilibrio in piena allegria.


L'approccio che con me ha funzionato è stato: il conoscermi interiormente, l'osservare i miei pensieri e le mie emozioni legate al cibo e successivamente utilizzare amorevolmente e consapevolmente gli alimenti, come strumento per il giusto lavoro.

​Con varie pubblicazioni condivido la mia esperienza e punti di vista alternativi, applicabili nella vita di tutti i giorni per migliorare il rapporto con il cibo e il proprio corpo.


Per lavori più approfonditi e personalizzati ho creato le consulenze individuali, che trovi sotto, dove unisco tutte le mie competenze.

Cipolla