• Chef Gabriel Aiello

Perchè insegno ad avere un'amorevole rapporto d'amore con il cibo

Il pargolo nella foto sono io.

Ho scelto questa foto, che amo molto, per la bellezza del momento che rappresenta…

Mi sto nutrendo con gioia e spensieratezza.


Il cibo è sempre stato il mio migliore amico, un vero compagno nella vita.




Il sapermi nutrire e il poter nutrire gli altri sono diventati il mio mestiere… 15anni fa circa intraprendevo la carriera come cuoco.

Quando, tempo addietro, ho cominciato a sforzarmi di mangiare ciò che pensavo di dovere mangiare per seguire la dieta, non più cosa volessi e nel mentre massacravo il mio corpo con estenuanti allenamenti, questa amicizia si era un po' incrinata.


Ma come una bellissima storia d'amore e di amicizia ho trovato un lieto fine. Il nutrirsi consapevolmente, avere maggiore coscienza di sè e del cibo.


Ho capito che sapersi nutrire significa imparare una lingua nuova, saper ascoltare il proprio corpo, la propria psicologia, le proprie emozioni e dialogare con loro.

Ho imparato questa nuova lingua e la gioia nel cibo, che mi ha sempre accompagnato, ha potuto unirsi perfettamente ad un'altra mia grande passione: il fitness.

Diete severe, allenamenti estenuanti, lotta con la bilancia, frustrazione e privazione alimentare non danno buoni risultati in termini psicologici.

Quanto detto è una parte di ciò che sento in cuor mio e che ritengo di dover condividere e testimoniare con tutti i mezzi che ho a disposizione: post, ricette, video, immagini, incontri online, incontri dal vivo e consulenze individuali.

Riguardo quest'ultimo mezzo, le consulenze individuali sul Nutrimento Consapevole, puoi trovare maggiori info sul mio sito. www.gabrielaiello.com/consulto-individuale



Un caro saluto

Chef Gabriel Aiello



14 visualizzazioni